Che colore ha la felicità? Arancione, come il nostro paracadute…

"One day you'll leave this world behind, so live a life you will remember" (The nights, Avicii)   Se dovessi dare un colore alla vita, sceglierei l'arancione, come il paracadute del mitico Paolo. 10 novembre 2019, quattro giorni...

‘Io prima di te’: una storia che non appartiene a tutti, ma che accomuna...

Se in molti avrete letto il libro, sicuramente in moltissimi avrete visto il film al cinema. 'Io prima di te' è la storia semplice e avvincente come poche tra Louisa Clark e Will Traynor. Lei,...

Fino a quel giorno, resterai qui…a modo mio!

Mi sono persa. È successo quest'estate. Ero in macchina da sola, al buio, in strade di campagna fuori città. (In)seguivo il navigatore che, tradito da un'interruzione non segnalata e da una connessione debole, ha smesso...

In fondo il mare è nero, ma se stai a galla, ti aspetta il...

Ho provato a perdermi nelle mie paure e ho rischiato di annegare. Ci ho messo dei giorni per risalire, per tornare a galla e prendere respiro. Ero in apnea, trascinata dalla corrente, da onde di...

“La morale del centrino”: per essere veramente felice devi imparare l’infelicità

Titolo: La morale del centrino Autore: Alberto Milazzo Casa editrice: SEM Anno di pubblicazione: 2019 Numero di pagine: 140 Prezzo di copertina: 13,00 euro Frase preferita: "L'umanità ha sempre barattato un po' di felicità...

Una giostra che gira tra quotidianità e vita, qualcuno è già sceso…

Una foto sgranata come i ricordi. Colori opachi come le voci che non senti più e una giostra che gira e gira, dalla quale prima o poi sarai invitato a scendere. Esiste un contrasto impercettibile...

Lena e la tempesta: un libro sui segreti inconfessabili e la vita che rinasce

Titolo: Lena e la tempesta Autrice: Alessia Gazzola Casa editrice: Garzanti Anno di pubblicazione: 2019 Numero di pagine: 186 Prezzo di copertina: 16,40 euro Passaggio del testo preferito: "Non le ho mai raccontato cosa è...

Uno, due, tre. Per dire alla vita come camminare, non dove andare!

Uno, due, tre. Erano i passi che ogni mattina faceva, una volta scesa dal letto, per raggiungere il bagno, guardarsi allo specchio, commentare lo stato dei suoi capelli, disordinati e pieni di nodi, lavarsi...

Caffè lungo al tavolo

Un cucchiaino in una tazza di caffè che suona come il rintocco di una campana in lontananza. Una sigaretta fra le dita, spenta, che odora già di fumo. I capelli mossi sulle spalle, più...

Esaurirò i ricordi e allora che farò? Cambierò trama, ma parlerò ancora di Te

L'altra sera, per la prima volta, scrivere di mio padre è stato difficile. Ho trascorso più di tre ore, inoltrandomi nella notte, per mettere nero su bianco poco più di seimila battute. Fissavo il computer,...

I PIÚ POPOLARI