Un attimo, un solo attimo…chi sa aspettare?

Era sceso in spiaggia. Aveva corso per più di un'ora e, ancora sudato, era andato a sedersi sulla sabbia bagnata dall'umidità della sera e di un temporale che via via si avvicinava. Il cielo si era...

In fondo il mare è nero, ma se stai a galla, ti aspetta il...

Ho provato a perdermi nelle mie paure e ho rischiato di annegare. Ci ho messo dei giorni per risalire, per tornare a galla e prendere respiro. Ero in apnea, trascinata dalla corrente, da onde di...

Vola, vola anche se avrai ali piccole per farlo…

Si era svegliata piangendo, per colpa di un brutto sogno. "Tu e papà mi lasciavate da sola in un posto che non conoscevo", mi aveva detto, asciugando le lacrime. "Amore mio, ma era soltanto un incubo,...

Passeggiavo senza lasciare orme: non ero davvero me stessa

Sebbene non avesse mai pensato a lungo nella sua vita, aveva iniziato a farlo per colpa delle notti in cui il sonno tardava a farle visita. Ripercorreva a mente la sua giornata e ripassava i...

Lacrime fra le onde

Aveva le mani strette in pugni pietrificati dal gelo della notte e gonfi per l'acqua e il sale. I panni che aveva addosso, oramai stracciati e inzuppati, scoprivano per metà quel corpo vestito di...

Andar via come la vita

La Sicilia era una terra che avevo sempre amato e che non avevo mai dimenticato negli anni in cui ero emigrata al nord con la mia famiglia per cercare lavoro. Ero cresciuta a Torino, imbastardendo...

I PIÚ POPOLARI