Una giostra che gira tra quotidianità e vita, qualcuno è già sceso…

Una foto sgranata come i ricordi. Colori opachi come le voci che non senti più e una giostra che gira e gira, dalla quale prima o poi sarai invitato a scendere. Esiste un contrasto impercettibile...

In fondo il mare è nero, ma se stai a galla, ti aspetta il...

Ho provato a perdermi nelle mie paure e ho rischiato di annegare. Ci ho messo dei giorni per risalire, per tornare a galla e prendere respiro. Ero in apnea, trascinata dalla corrente, da onde di...

Teatro Andromeda: un angolo di Sicilia in cui il sole parla agli uomini

Il rumore dei piedi sulle foglie secche e sui sassolini, i versi della natura attorno e i volti incantati della gente, pronta a intrappolare ogni momento, ogni angolo di terra, ogni soffio di infinito. Il...

Non avremo più bisogno di parole, solo allora sarà la Festa delle Donne

Sarà la festa delle donne quando, per mettere su famiglia, non saremo più costrette a scegliere tra un figlio e il lavoro. Quando saremo libere di dire: "Basta, non ti amo più!". Quando per...

Come mio padre, ma con qualche parola in più…

Fra i tantissimi ricordi che mi legano a mio padre ce n'è uno che tengo nel cuore più di altri ed è quello del matrimonio di un suo collega di lavoro. Io ero ragazzina e...

Che colore ha la felicità? Arancione, come il nostro paracadute…

"One day you'll leave this world behind, so live a life you will remember" (The nights, Avicii)   Se dovessi dare un colore alla vita, sceglierei l'arancione, come il paracadute del mitico Paolo. 10 novembre 2019, quattro giorni...

“Cartoline dai morti”: un libro che crea inquietudine, già il mio preferito

Titolo: Cartoline dai morti Autore: Franco Arminio Casa editrice: Gransasso Nottetempo Anno di pubblicazione: 2019 Numero di pagine: 169 Prezzo di copertina: 12,00 euro Passaggio del testo preferito: "Ho detto agli altri morti: avviciniamoci, non...

Esaurirò i ricordi e allora che farò? Cambierò trama, ma parlerò ancora di Te

L'altra sera, per la prima volta, scrivere di mio padre è stato difficile. Ho trascorso più di tre ore, inoltrandomi nella notte, per mettere nero su bianco poco più di seimila battute. Fissavo il computer,...

A caccia di mandorli in fiore…

Febbraio è uno dei miei mesi preferiti. Lo è perché finisce prima degli altri, perché celebra l'amore, ma soprattutto perché fioriscono i mandorli. Innamorarsi di un mandorlo in fiore è cosa semplice e presto fatta. Ci...

Diventate ciò che siete destinati a essere: buon 2020 a tutti!

Perché ho iniziato a scrivere? La domanda che accompagna la fine del mio 2019 è proprio questa. Perché? Lo ricordo ancora: avevo sedici anni, era una sera di inverno ed ero nella mia stanza. Soltanto...

I PIÚ POPOLARI